A conclusione del corso, i partecipanti conseguiranno un attestato legalmente riconosciuto dal Ministero della Giustizia, quale Mediatore Professionista, valido per l'iscrizione presso gli Organismi di Mediazione.

La conoscenza della procedura e la capacità di affrontarne le complessità distinguerà, rispetto al mercato, i professionisti più qualificati e aprirà interessanti prospettive di lavoro.

Parte Teorica


MODULO 1: Introduzione all’ istituto della conciliazione – inquadramento Normativo.

1. Principi e natura della conciliazione.
2. Differenze fra ordine dato e ordine negoziato – differenza fra conciliazione ed     arbitrato.
3. Filosofia della conciliazione.
4. Storia dell’istituto nella realtà italiana e straniera.
5. Analisi di istituti della conciliazione nel codice di procedura civile.
6. Normativa Comunitaria: la direttiva 52/2008 CE.
7. Normativa Comunitaria: il codice etico europeo dei mediatori.
8. Normativa Internazionale: la mediazione negli Stati Uniti d’America.
9. Normativa Internazionale: l’esperienza inglese.
10. Normativa Internazionale: legislazione spagnola nazionale e delle comunità       autonome.
11. Normativa Italiana: il decreto legislativo N°28/2010.
12. Normativa Italiana il decreto ministeriale N°180/2010.
13. Analisi dei rapporti dell’istituto della conciliazione con il processo.
- Soluzioni autodeterminate.
- Soluzioni etero determinate.

MODULO 2: Analisi del Conflitto e Negoziazione

1. Analisi delle cause di insorgenza dei conflitti.
2. Analisi delle percezioni e loro influenza nell’insorgenza dei conflitti.
3. L’importanza dell’empatia per una corretta gestione del conflitto.
4. Differenze fra interessi e posizioni.
5. Metodi di gestione del conflitto.
6. L’importanza della comunicazione nella gestione del conflitto.
7. Comunicazione assertiva.
8. I principi base della negoziazione.
9. Il contributo dell’intelligenza emotiva alla teoria di negoziazione.
10. Gli elementi essenziali della negoziazione.
11. Negoziazione integrativa – negoziazione distributiva.
12. Approcci alla negoziazione.
13. Analisi comportamentale di negoziazioni reali.

MODULO 3: Procedimento di Mediazione – 10 ORE

1. Mediazione obbligatoria, volontaria e demandata dal giudice.
2. Il procedimento di mediazione e le sue fasi – il giusto procedimento di conciliazione.
3. L’istanza di mediazione: forma e contenuti.
4. Istanza congiunta e istanza separata.
5. Effetti dell’istanza di mediazione.
6. La riservatezza del procedimento di mediazione.
7. Ruolo del conciliatore, delle parti e dei loro avvocati nel procedimento.
8. Obblighi ed imparzialità del conciliatore.
9. La proposta conciliativa finale: forma ed effetti sulle successive spese lite.
10. Il verbale di conciliazione: forma e contenuti.
11. Effetti del verbale di conciliazione.
12. Il verbale di mancata conciliazione: forma e contenuti.
13. Effetti del verbale di mancata conciliazione.
14. Le tecniche di mediazione.
15. Differenza fra mediazione valutativa e mediazione facilitativa.
16. Le clausole di mediazione: forma e contenuti.
17. Efficacia delle clausole di mediazione.
18. Differenza fra le clausole arbitrali e le clausole di mediazione.

Parte Pratica


MODULO 4: Simulazioni

1. Simulazioni dal vivo.
2. Analisi dei risultati.

Parte Di Valutazione Teorica e Pratica


MODULO 5: Valutazione

1. Valutazione finale tramite risposta a questionario.
2. Valutazione finale tramite simulazione.

TOTALE ORE CORSO: 50

RICHIEDI ORA MAGGIORI INFO!
Prossime Città